Back

Campo da golf

Varietà

Volatili

Il territorio circostante al campo da golf include habitat naturali per una gran varietà di piante e animali abbastanza insoliti per la zona. Così, quando è stato realizzato, si è posta una particolare attenzione alla salvaguardia della biodiversità. Nel campo da golf si trovano, infatti, molte specie di piante e animali, talvolta anche rare. La Stazione Ornitologica Svizzera di Sempach effettua un monitoraggio a intervalli regolari ed è positivamente sorpresa dai risultati. Nel 2019 sul campo da golf e nelle riserve naturali ad esso adiacenti è stata verificata la presenza di 36 specie di uccelli nidificanti in un totale di 155 siti. Oggi nel territorio si possono osservare molte specie di uccelli.

Lo stiaccino è un uccello da riproduzione a terra. Per questo, tale specie è al sicuro solo quando i prati vengono tagliati tardi. È nella lista rossa delle specie di uccelli a rischio.

Ascolta bene e senti il canto della cannaiola. Quando canta è una maestra nell’incorporare il canto di altri uccelli imitandoli.

Il ciuffolotto scarlatto, originario del nord, è caratterizzato da un piumaggio rosso scarlatto, come suggerisce il nome stesso. Di solito trova rifugio in Svizzera solo temporaneamente, perché dopo due mesi di sosta riparte già alla volta di terre più calde.

Quando alla sera tardi o di notte senti ancora gli uccelli cantare, questo canto proviene con grande probabilità da un pettirosso. Il pettirosso è molto curioso e soprattutto non è per niente timido.

Libellule

Dal 2020 si sa con certezza che il campo da golf e la riserva naturale “Bäz” sono abitati non solo da diverse specie di uccelli, ma anche da una grande varietà di libellule. È ciò che evidenzia il risultato del monitoraggio, eseguito da Theiler Landschaft GmbH. In tutto è stata rilevata la presenza di 12 specie diverse, decisamente fuori dal comune per l'altitudine della Valle di Orsera. Una delle ragioni di tale presenza sono gli stagni ricchi di alghe lacustri che si trovano nel campo da golf. Tra le specie documentate ce ne sono anche alcune a rischio in tutta la Svizzera, come il Cardinale nero e la Verdina boreale. Si può dire che questo sia già un piccolo successo. Gli sforzi perpetrati già prima e durante la costruzione del campo da golf per sostenere la biodiversità sembrano essere ora ripagati.

Do you like this story?